Restracturing e diritto fallimentare

La conoscenza approfondita della legge fallimentare consente allo Studio di seguire i propri clienti anche nella gestione della crisi d’impresa, fornendo la propria consulenza nella predisposizione e pianificazione di accordi di ristrutturazione del debito, concordati preventivi e piani attestati, attraverso la redazione di appositi piani finanziari. Nell’ambito di tale area di attività, lo studio offre, inoltre, la propria esperienza nel campo della Transazione Fiscale ex art. 182 ter L.F., gestendo i delicati rapporti con l’Amministrazione Finanziaria. I professionisti dello studio fanno parte della Commissione Procedure Concorsuali dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e collaborano, come Consulenti tecnici e Commissari, con il Tribunale di Roma (civile e fallimentare). Elenco delle attività - assistenza nella predisposizione di piani attestati di risanamento (art. 67 L.F.); - assistenza nella conclusione di accordi di ristrutturazione dei debiti (art. 182-bis L.F.); - assistenza nella predisposizione di concordati preventivi (art. 160 L.F.); - attività di advisory per gli Istituti di credito.